Nodo alla gola

Allora Ola è venuta a Milano e ce ne siamo stati un po’ in giro, un po’ a casa, un po’ da soli, un po’ con altri.
Siamo stati sui Navigli, siamo stati in Duomo, siamo stati alla FNAC, in Feltrinelli, nel casino del sabato pomeriggio, nella tranquillità di alcuni vicoli da antiquari, siamo stati a fare l’aperitivo in un posto figo, a mangiare alla rosticceria a Lambrate.
Tutto bene, al punto da pensare che presa per il verso giusto a Milano si potrebbe vivere.

Ma appena lo penso sento come una stretta al collo che mi manca l’aria.

Poi penso che a Natale torno a Varsavia e torno a respirare.

2 Comments

Leave a Comment.