Stasera non mancherà nessuno

harenda.jpg

(foto originale di pelargoni)

Ultimamente dormo poco, ma il mio corpo si sta abituando, 5 o 6 ore a notte in settimana, per poi recuperare durante i fine settimana o quando crollo appena tornato a casa, dormendo in orari assurdi tipo dalle sette alle dieci o cose simili.

Ma stasera non ho alcuna intenzione di crollare dal sonno, perchè stasera c’è una festa alla quale non rinuncerei per nulla al mondo, anzi non una festa qualsiasi, ma La festa.

L’appuntamento è all’Harenda, in via Krakowskie Przedmieście numero 4, naturalmente a Varsavia, e ci saremo tutti, io, Johnson, Fidel, Sotomayor, Kunta Kinte, Samuele Silva, Lech Walesa, il teletubbie ricchione, l’arco di trionfo e Arlecchino servo di due padroni.

Perchè siamo all’Harenda stasera? perchè c’è il Karaoke italiano, sottotitolo per chi segue questo blog “Italo-karaoke-doppio-terror“. Alcuni esempi delle canzoni con le quali stasera ci divertiremo:

“L’italiano”(Sono un italiano vero) Toto Cotugno
“Fuoco nel fuoco” Eros Ramazotti
“Se Bastasse Una Canzone” Eros Ramazotti
“Senza una donna” Eros Ramazotti e Zucchero
“Tornero'” Drupi
“L’Ombelico Del Mondo” Jovanotti
“Mamma Maria” Ricchi e Poveri
“Acapulco” Ricchi e Poveri
“Felicita'” Al Bano i Romina Power
“Rosso Relativo” Tiziano Ferro
“Baila Morena” Zucchero
“Laura non c’e'” NEK

Orgoglio nazionale, ottima musica, testi di pura poesia, emozioni. Non vedo l’ora di uscire dall’ufficio oggi.

Se ci sarete anche voi fatemelo sapere, magari lasciando un commento o scrivendomi una mail.

Dall’Ikea alla festa dell’Unità

polpetteikea.jpg

(foto originale di adrienneyan)

Ieri ho pranzato all’Ikea e cenato alla festa dell’Unità.

Ieri ho pranzato da un ex-nazista e ho cenato dagli ex-comunisti.

Ieri ho pranzato da una multinazionale capitalista e cenato alla festa popolare di un partito proletario.

Ieri ho pranzato con polpettine di cervo standard per tutto il mondo e cenato con piatti tipici locali.

Ieri ho pranzato sentendo annunci di mobili in offerta e ho cenato con un gruppo che suonava liscio.

Scusate se non ho i link per la festa dell’unità.