Ritter Sport ai CornFlakes

Ritter ai Cornflakes

Non so perchè ma nei supermercati dove faccio la spesa io ogni tanto appaiono delle confezioni di Ritter Sport a dei gusti improbabili, come quella ai semi di girasole di qualche tempo fa.

Tralasciamo il fatto che il Ritter più buono era quello al cioccolato bianco, con uvetta e non mi ricordo cosa, che qualche esperto di marketing ha deciso di togliere dal mercato italiano in base a dei criteri non meglio definiti, e andiamo ad esaminare questa nuova creazione con i corn flakes. C’è poco da dire, della cioccolata al latte Ritter con i cornflakes al posto delle nocciole, il cioccolato è buono come al solito, il gusto dei corn flakes non aggiunge e non toglie nulla, un po’ come la Ritter con il biscotto dentro.

La cosa interessante è il fatto che sulla confezione la lista degli ingredienti in italiano sia stata aggiunta successivamente a mano con un adesivo. Indubbiamente un prodotto non indirizzato al mercato italiano, semmai a quello tedesco o di qualche altro paese abrutito da costumi culinari che avrebbero garantito l’estinzione molto prima che decidessimo di scendere dagli alberi. Ma chi ha avuto l’idea di mettere i cornflakes nel cioccolato? e chi ha approvato la loro produzione? e chi ha preso del Ritter per il mercato tedesco e l’ha girato su quello italiano?

Troppi interrogativi carichi di biasimo per quest’ora del pomeriggio.

9 Comments

  1. Ipercoop di Borgo Panigale, ho comprato lì sia questo che l’altro, credo sia un punto vendita dove Ritter sperimenti prodotti nuovi da introdurre sul mercato italiano.

    Reply
  2. L’adesivo, wow, io invece gli ingredienti me li leggo sempre in tedesco. tanto mi interessa poco sapere cosa c’è dentro, è talmente buona che me ne infischio XD

    Reply
  3. io qualcosa con gli ingredienti scritti in tedesco non la comprerei mai.
    infatti ho provato a fare la spesa qui a trento stamattina e sono entrato in crisi.
    zio can!

    Reply
  4. allora prima di tuttu un salutone a tutti i golosoni della ritter
    poi vi rispondo alle votre domande
    per la tavoletta in questione alla ritter ci sono degli esperti di gusto che sanno cosa fare e sanno cosa abbinare al ciocolato con anni di esperienza
    punto due quello di togliere un prodotto e una scelta di mercato
    se il prodotto non va si toglie
    punto tre l´etichetta aggiunta in seguito e stata una scelta sbrigativa per lanciare il prodotto
    se lo vai a comprare ora lo troverai in italianissimo
    spiegazioni finiti sodisfatti
    un saluto e continuate a gustarvi la ritter (perche se voi non comprate io non lavoro piu)ahahaha
    ve lo consiglia uno che da dieci anni lavora per la ritter
    buon ciocolatto a tutti

    Reply

Leave a Comment.