Zia Mame di Patrick Dennis

In Feltrinelli era al primo posto in classifica o giù di lì, poi degli Adelphi non mi fido mai completamente, dai tempi degli Adelphake, però, non mi ricordo dove, ne avevo letto bene e subisco sempre il fascino dei libri che parlano di personaggi.

Oltre a essere un’acciuga, era un leccapiedi, un impostore, un magliaro, un bugiardo e, cosa più grave di tutte, era noioso come le tasse.

Leave a Comment.