I gruppi di mia cugina su Facebook 2

Mi cugina quasi omonima continua ad aggiungersi a gruppi improbabile, il fatto che non abbia raggiunto ancora l’età della ragione non è una scusa:

Quelli che adorano guardare il mare… – adesso aspetto che si iscriva al gruppo quelli che amano sciare in montagna.


“Hai una penna?” “No,mi disp” “Waa nun si bbuon prp!” “Ma xkè tu a tien??”
– Tipico dialogo tra pre-adolescenti salernitani con poche idee e dall’umorismo esile. (Traduzione: – Hai una penna? – No, mi dispiace. – Mamma mia, non sei proprio capace di far nulla! – Se mi giudichi da questo, allora devo dedurre che apparteniamo alla stessa categoria di persone da poco?)

Quelli Dello ♥ Scentifico ♥ ..??… Nettamente speriori!!!! – L’errore nello scrivere scientifico è veramente un colpo di genio.

Come saprei amarti io , nessuno saprebbe mai!!!!!!! – sarà, ma intanto ti ha mollata.

*♥..pOrtami in un mOndO dOve i miei sOgni insieme a te diventanO realtà..♥* – e tu portami in un mondo dove esistono ancora le O minuscole.

I gruppi di mia cugina su Facebook

Io ho una cugina, quasi omonima, che passa le giornate ad aggiungersi a gruppi stronzi su Facebook. Non so se abbia un innato senso del trash, ci creda veramente o lo faccia solo per fare felici i casi umani che ha come amici, fatto sta che raccoglie davvero delle primizie. Ecco ad esempio gli ultimi cinque:

..aspettare nn è inutile..chi ti vuole veramente bene torna sempre.. – Seee, come no.

Per tutti quelli che ogni tanto hanno scatti sclerotici!!!! – Allore è meglio non contraddirli.

“Ma devi tentare,perchè se non hai tentato,non hai mai vissuto” – e già.

Quelli ke a scuola facevano compagnia ai bidelli durante le lezioni – e che hanno paure di usare le h.

“fai lo stronzo&prendi in giro?!attento,sno+stronza di te!” – senza parole.