Icone gay del prossimo decennio III – Claudio Lippi

Definito dai più un semplice accessorio di Costanzo. Nei prossimi dieci anni la sua posizione verrà rivalutata e rivisti i termini del suo contributo al costume italiano. In particolare ci sarà una riscoperta delle sue canzoni e del suo stile, a metà tra il manager in giacca e cravatta e il peracottaro con sandali e sfilatino sotto l’ascella. Ecco, lo ricorderanno così.