E ai medici che si dichiareranno obiettori

E ci saranno cose nuove e cose vecchie. E le cose nuove saranno mirabili e le cose vecchie risplenderanno di nuovi significati. E l’uomo smetterà di significare con la parola e parlerà col cuore, tutto il creato sarà in pace perché questo sarà ciò che sempre si è cercato.

E ai medici di strutture pubbliche che si dichiareranno obiettori verrà fornito un contrassegno e anche chi lo vedrà potrà comportarsi secondo la propria coscienza. Senza arrecargli danni fisici o lesioni, gli si potranno chiedere prezzi maggiorati e/o negargli servizi, perché grave è l’offesa che essi arrecano agli altri, perché nessuno li ha costretti a scegliere di lavorare sotto l’egida dello stato.

E a chi suonerà al semaforo

E ci saranno cose nuove e cose vecchie. E le cose nuove saranno mirabili e le cose vecchie risplenderanno di nuovi significati. E l’uomo smetterà di significare con la parola e parlerà col cuore, tutto il creato sarà in pace perché questo sarà ciò che sempre si è cercato.

E a chi suonerà ingiustamente al semaforo verrà tolto un occhio perché è grave l’offesa che arreca all’orecchio e all’animo altrui.

E quando qualcuno fumerà

E ci saranno cose nuove e cose vecchie. E le cose nuove saranno mirabili e le cose vecchie risplenderanno di nuovi significati. E i cieli saranno tersi e i mari saranno puliti, la terra brulicherà di uomini industriosi e la pace darà i suoi frutti.

E quando qualcuno fumerà dove è vietato, verrà sparato in un ginocchio.